mercoledì 22 febbraio 2012

In che mani stiamo!!!!!!!!!!

Oggi non avevo intenzione di stare al pc, ho i nervi che mi stanno facendo ballare tutta.....però questa non me la posso tenere!!!!!!!
Ieri sono andata a fare un esame in uno dei grandi ospedali di Roma e....
A parte tutto il tempo perso nel prendere vari mezzi per arrivare, i vari ritardi che immancabilmente ci sono tutti i giorni a tutte le ore, c'è stata la ciliegina sulla torta!
Arrivata a casa in serata, ho preso il foglio con il referto rilasciatomi e.... il nome scritto su in alto, non era il mio ma un nome maschile!.... Avevo cambiato sesso e non lo sapevo? e il referto era il mio o no?
Stamattina ho chiamato l'ospedale, ho parlato con la dottoressa che mi ha fatto l'esame che mi ha assicurato che il referto era il mio, solo che non aveva cancellato il primo nominativo per dimenticanza.......
Quindi ho dovuto mandarle un fax col mio nome al posto di quello sbagliato ed ora sto aspettando che me lo rimandi!!!!!!!
Devo ridere o piangere?

26 commenti:

  1. Meglio che non scrivo quello che penso!!! Io con i cosiddetti medici sono furiosa!! Cara elsa hai tutta la mia comprensione.
    Baci baci

    RispondiElimina
  2. O mio Dio!!!!!
    Stamattina ho letto su FB che una bambina di 4-5 anni che deve fare un'ecografia perchè ha perdite di sangue, per fare queste visite deve aspettare fino a gennaio 2013......ma non è possibile!!!E poi sbagliare il nominazivo? Avrei anch'io i tuoi dubbi.....ma se ti puo' consolare, anche qui in Svizzera, dove dicono che ci siano i fior fiore di medici, succedono queste cose...
    Ti mando un abbraccio forte

    RispondiElimina
  3. Ti ho già detto quello che penso in toni molto soft, che ovviamente non meritano, ma tu devi stare tranquilla, non innervosirti troppo, non ne vale la pena...

    RispondiElimina
  4. Ciao Elsa, mi spiace davvero per questo disguido..quando si tratta di salute non dovrebbero succedere queste cose.. si è già in ansia lo stesso! Un abbraccio grandissimo
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Caspita...ma..addirittura sbagliare il nome?!?!?
    Incredibile!
    Speriamo però che il referto sia davvero il tuo....

    Un abbraccione grandegrande
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  6. si guarda, ne capitano di tutti i colori!!!!

    RispondiElimina
  7. E pensare che quest'ecodoppler l'ho prenotato quasi un anno fa!!!!!!!!! Aprile 2011 .....
    Facciamo una rivoluzione?

    RispondiElimina
  8. Elsa sono rimasta senza parole.malasanità purtroppo sulla pelle nostra in questo caso tua.
    Speriamo davvero che il referto sia proprio il tuo.
    Un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  9. Elsa .....resto davvero di stucco!
    Non saprei neanche io cosa consigliarti...
    Certo che anche io avrei dei dubbi...e belli grossi!
    Un baciotto!
    Nunzia

    RispondiElimina
  10. La malsanità c'è un po' ovunque non solo in Italia... Ma la "cosa" peggiore sono i tempi di attesa... Triste :(

    RispondiElimina
  11. Lo prendiamo un caffettino?A me fa effetto calmante se poi preso assieme ad una amica è un vero toccasana!!!
    bacione e buona giornata
    Pinuccia

    RispondiElimina
  12. Mia cara Elsa credo che ormai troppe volte si cade nell'errore e nel settore della sanità non dovrebbe accadere nel modo + assoluto.
    Nell'ospedale della mia città un ottantenne ritirando delle analisi e leggendo il referto esclamava a voce alta: "Tutto mi sarei aspettato ma che ero incinta questo proprio non mi era mai accaduto". Incredibile e divertente ma è accaduto davanti ai miei occhi. Che dire spero di non ammalarmi mai!!!!!

    RispondiElimina
  13. Povera :(
    E' veramente snervante e in ambito sanitario lo è ancora di più.
    A me capita spesso di essere trattata con sufficienza: "Ma come, non lo sai?!?!?" "Eh no!! Mica vivo in ospedale, grazie al cielo!"
    Mi dispiace davvero!

    RispondiElimina
  14. Che dire? Evitiamo... Ciao Tullia

    RispondiElimina
  15. Buona giornata Elsa ti lascio il mio caffettino.
    bacione
    Pinuccia

    RispondiElimina
  16. cara Elsa quello che ti è successo è incommentabile! inaudito!
    ghrazie per essere passata da me mi riservi sempre bellissime parole
    un abbraccio
    Lu

    RispondiElimina
  17. ma soprattutto come puoi essere realmente sicura che quei valori siano realmente i tuoi? E' pazzesco!
    Baci

    RispondiElimina
  18. ciao Elsa!
    sono passata a salutarti e a sapere come stai.
    Bacioni

    RispondiElimina
  19. Ciao Elsa buona domenica amica cara il caffettino lo prendiamo.
    Bacione anche a Oriana
    Pinuccia

    RispondiElimina
  20. Elsa ci sarebbe da piangere ma se il referto è buono ridi
    Un abbraccio e bella la nuova foto

    RispondiElimina
  21. Ciao, tesora!
    Come va?
    Io sono qui che sto provando a recuperare un po' di energie dopo una settimana massacrante!
    ieri tanto per gradire (a parte casa, lavatrici, stirare) ho fatto fare i compiti a mio figlio grande e poi ho accompagnato i bimbi ad una festa di un amichetto...sono tornata alle 19 e via di pizza!
    Ma oggi un po' di relax...sto provando a fare uno schema che mi ha mandato Pinuccia e viene un lavoro carino...spero di fartelo vedere presto...per farti venire tanta curiosità di provarci pure tu! ahahahah! visto che amica dispettosa che sono? Hihihi!
    Per farmi perdonare ti mando tanti bacini!
    ^____^
    Nunzia

    RispondiElimina
  22. Io piangerei,certi errori fanno paura quando si parla di salute !
    Sono molto pessimista , ci sono tanti medici che lavorano con coscienza e attenzione ma altri lavorano ...scusa ma ..i secondi bisognerebbe cancellarli dal sistema sanitario . Bacione,Liza.

    RispondiElimina
  23. Ciao Elsa!!
    Guarda, è così in tutta Italia.. gli ospedali in questo momento fanno schifo, sono male organizzati e il personale è stato dimezzato e quindi lavorano male e troppo.. un disastro :(
    E'un brutto momento su tantissimi fronti..è meglio tirare avanti con il sorriso senza prendercela troppo, almeno finchè ci è possibile..
    Ti siamo vicini
    un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Ciao Elsa vuoi che te ne dica uno?
    Oggi operano mia nuora al menisco.Le hannop telefonato dall'ospedale di farsi trovare pronta in sala accettazioni del reparto di ortopedia questa mattina alle sette e mi raccomanda puntualissima!!!!.....morale della storia mi ha appena telefonato mio figlio (sono le otto) che non trovano la cartella clinica .....ma c'è da ridere o c'è da prenderli a sberle?Questo nell'ospedale dove lavora Lucia......iniziamo bene la giornata.
    Un bacione e ti lascio un caffettino così ci riprendiamo un po
    Pinuccia

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento!